Continuiamo con le piccole soluzioni per i primi caldi…

La volta precedente abbiamo parlato degli acciacchi della primavera.

Oggi parliamo del come affrontare erinfrescarsi con i primi caldi.

In questo periodo il nostro corpo necessità maggiormente di dissetarsi e rinfrescarsi.

Quindi primo consiglio è quello di cercare di raggiungere almeno 1e1/2 di acqua al giorno.

Possiamo sostituire l’acqua cone delle tisane fresche e vitaminose.

Come prepararle?

Iniziamo con una Tisana allo Zenzero ad esempio:

innanzitutto lo Zenzero è energizzante, tonico e stimolante emigliora la circolazione sanguigna.

Fate bollire 1 litro di acqua e aggiungete 4 pezzettini o fettine di Zenzero e lasciatele riposare 5/10 minuti dopo di ché  filtrate dolcificate con pochino di zucchero di canna o miele ancora meglio senza alcuna aggiunta e bevetela durante la giornata, potete lasciarla in frigo tranquillamente per 2/3 giorni. E’ possibile aggiungere delle scorze di limone bio ben lavate e per chi piace il gusto mescolato di zenzero e limone può aggiungerci anche il succo del limone sbucciato.

Oppure  una Tisana alla Menta

Ottimo rinfrescante e digestivo, aiuta ad affrontare la calura.

Fate bollire una litro di acqua aggiungete 5/6 foglioline di menta oppure 1 cucchiaino di menta secca lasciate riposare una decina di minuti e filtrate dolcificate come poco possibilmente sempre con zucchero di canna o miele.

Possiamo anche aggiungere in acqua dei pezzetti di frutta mista come:

anguria, fragole, kiwi, pere , melone a secondo i frutti del mese e  lasciarle in frigo tutta la notte e filtrare la mattina

successiva , per avere durante una bella carica di vitamine e minerali e rinfrescarsi nelle giornate più caldine..

 

acqua_aromatizzata_alla_menta

4 pensieri su “Continuiamo con le piccole soluzioni per i primi caldi…

  • Salve, leggo tante erbe, ma non il tè. Io, ad esempio, bevo regolarmente, da qualche mese, parecchia tisana (500ml) a base di tè e zenzero?
    Il tè va bene con l’arrivo della nuova stagione o, in quanto stimolante, sarebbe da evitare in questo periodo?
    Grazie

    1. Salve, grazie per avermi fatto notare che in realtà non parlo mai di Tè, effettivamente parlo di erbe di bevande ma non di Tè, lo farò prossimamente grazie.
      direi che in primavera e in autunno specialmente è ottima bevanda il tè con lo Zenzero, che depura, aumenta le difese immunitarie, antinfiammatorio, aiuta la digestione, ed è dissetante. Io in genere non lo consiglio per più di un mese, per dare modo al nostro metabolismo di lavorare senza l’aiutino :). Potrebbe sostituirlo con delle tisane vitaminiche ottime per affrontare il caldo in arrivo, fatte con pezzetti di frutta e verdura tipo carote o altro a suo piacimento, in acqua fredda e tenendo la caraffa in frigo per tutta la notte al mattino filtrare e bere durante la giornata. Un bel carico vitaminico.

  • buon giorno Elena, grazie per il commento, la menta la trovo molto piacevole d’estate. Prova anche con la frutta fresca a tuo piacimento e un pizzico di zenzero, poi mi fai sapere.
    Rosy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*