Olio essenziale di Lavanda

La Lavanda è una pianta erbacea non molto alta, ma si sviluppa in larghezza, la possiamo trovare ovunque anche se originaria del Sud Europa, teme il freddo, è una pianta che non ha bisogno di particolari cure. Vi sono circa 40 specie ma la più usata in aromaterapia e la Lavanda Angustifolia o Vera.

L’olio essenziale di Lavanda è un prodotto da tenere sempre in casa, nel famoso armadietto di pronto soccorso, è uno dei capostipiti degli olii essenziali.

Le sue proprietà.

-antibatterico

-antivirale

-funghicida

-anticatarrale

-espettorante

-bronchite, sinusite

-analgesico

-astenia

-depressione

-febbre reumatica

-nervosismo, ansia

-cefalea

-rigenerante della pelle

– punture di vespe, meduse

-ustioni, piaghe da decubito, psoriasi.

Gli antichi Romani la usavano per i bagni termali ,( fiori freschi), veniva usata anche come base per la preparazione di profumi, decotti e infusi per la cura della pelle. Raccolta a mazzetti e inseriti in piccoli sacchetti di tela servivano per profumare la biancheria e gli armadi.

Il chimico francese, Renè Maurice Gattefossè nel 1928 notò che l’olio di lavanda che stava utilizzando come base per i profumi, avesse la capacità di guarire velocemente le ustioni.

Infatti mentre stava lavorando si bruciò accidentalmente un braccio e di istinto lo infilò nell’olio di lavanda a cui stava lavorando e si accorse che la ferita giuarì in brevissimo tempo.

Come usarlo.

Si può usare 3 gocce mescolato all’olio di mandorle sui polsi interni e sul plesso solare,  3 volte al giorno in caso di cefalea, nervosismo, depressione ecc.

Per le punture di insetti vespe ecc., su un batuffolo di cotone ogni 5 minuti per circa ½ ora.

Per insonnia si può usare qualche goccia sul cuscino o in un diffusore.

Per la profumazione dell’ambiente possiamo qualche goccia nel diffusore, e la profumazione della biancheria si possono mettere qualche goccia su un legnetto e deporre nell’armadio.

Gradirei opinioni e suggerimenti ….grazie

 

 

lavanda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*